Wellnext S.S.D. a r.l. - Via Cernaia, 23 - Sant'Agata di Militello

10 Falsi miti sul dimagrimento

parte 2

Eccovi altri 5 miti da sfatare sul dimagrimento:

6 “Mangia di meno, muoviti di più” è la soluzione

Il grasso corporeo è semplicemente energia immagazzinata (calorie), quindi per perdere grasso è necessario spendere più calorie di quelle che assumiamo. Questo è un dato di fatto. Per questo motivo “mangia di meno e muoviti di più” sembra il consiglio migliore per tutti. Tuttavia, per perdere peso con la dieta e l’esercizio fisico è necessario un cambiamento importante e sostenuto di prospettiva e comportamento. Dire a qualcuno con l’obesità di “mangiare di meno, muoversi di più” è come dire a qualcuno con la depressione di rallegrarsi, o qualcuno con l’alcolismo di bere di meno.

7 I carboidrati fanno ingrassare

Le diete a basso contenuto di carboidrati possono aiutare a perdere peso, questo è un fatto scientifico. Molti di coloro che nella loro dieta mantengono bassi i carboidrati e alte le proteine perdono peso. Tuttavia, questo non significa che i carboidrati di per sé causino un aumento di peso. La verità è che i carboidrati raffinati (come i cereali raffinati e lo zucchero) sono sicuramente legati all’aumento di peso, ma i cibi interi ricchi di carboidrati sono molto salutari e quali macronutrienti devono senz’altro essere presenti in una dieta bilanciata.

8 Il grasso fa grasso

Mangiare cibi più grassi dovrebbe farci immagazzinare più grasso nei tessuti. Sembra logico. Tuttavia, l’equazione non è così semplice. Non c’è una regola univoca sul grasso: alcune diete ad alto contenuto di grassi (ma povere di carboidrati) hanno dimostrato di causare perdita di peso in numerosi studi.

Ovviamente, se mangi un sacco di grassi insieme a una dieta ricca di carboidrati e ipercalorici a base di cibi spazzatura ingrassare sarà il minimo che ti può capitare.

9 Fare colazione è importante per perdere peso

Gli studi dimostrano che chi salta la prima colazione tende a ingrassare di più rispetto a chi la fa regolarmente.

Tuttavia, questo è da ricondurre di più al fatto che le persone che fanno colazione sono quelle che in media conducono uno stile di vita più sano.

Questo è stato confermato da uno studio condotto su 309 uomini e donne, dai cui risultati è emerso che dopo un periodo di 4 mesi, saltare o fare la colazione non aveva alcun effetto sul peso. La convinzione che la colazione stimola il metabolismo, o che mangiare più pasti più piccoli ti fa bruciare più calorie durante il giorno è soltanto uno dei tanti miti da sfatare.

Mangia quando hai fame, fermati quando sei pieno. Fai colazione se vuoi, ma non aspettarti che cornetto e cappuccino possano farti dimagrire.

10 Se sei sovrappeso stai male, se sei magro stai bene

Non c’è dubbio che l’obesità è uno dei fattori di rischio più gravi per la salute. Ogni anno si contano in tutto il mondo circa 6 milioni di decessi per patologie legate all’obesità, principalmente diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari, problemi respiratori, tumori e sindrome metabolica.

Tuttavia, ci sono molte persone sovrappeso che sono metabolicamente sane e molte persone magre che hanno queste stesse malattie croniche.

Con diete dimagranti troppo ipocaloriche e/o non bilanciate sul giusto fabbisogno di nutrienti, le conseguenze possono variare da un leggero indebolimento con perdite di massa magra (anche nel viso con conseguente “aspetto sciupato”), fino a danni gravi e non facilmente reversibili su diversi apparati e organi.

Post Correlati